PS5 e Xbox Series X|S, ottime notizie dalla Cina per i videogiocatori

PS5 e Xbox Series X|S, dalla Cina arrivano delle notizie ottime per tutti i videogiocatori che stanno cercando una console.

Processori
Aumento dei processori dalla Cina (Pixabay)

La Cina è un paese che si sta sviluppando molto velocemente negli ultimi anni, grazie alla liberalizzazione economica attuata da Xi Jinping. Dato che il settore del gaming è molto influenzato dall’hardware presente sul mercato, la Cina è diventato un Paese fondamentale per l’intera industria del gaming, dato che è proprio questa enorme nazione la principale produttrice di processori.

Rendendo quindi il Paese dell’Est chiave in questo settore e pertanto nel commercio internazionale. Infatti un ipotetico divieto di esportazioni sulla Cina potrebbe generare grandi impatti negativi sull’economia di tutti i paesi del mondo, e in particolare dal punto di vista della tecnologica.

Ricordiamo infatti che in Europa circolano tantissimi prodotti cinesi, con i marchi come Huawei e Xiaomi che sono tra i più importanti in questo momento storico. E soprattutto la grandissima quantità di chip che vende e che esporta in tutto il mondo. Dal vostro PC da gaming al processore del vostro frigo intelligente, è molto probabile che ogni singolo apparecchio digitale che abbiate in casa sia nato proprio in Cina.

Nuovo record di circuiti prodotti in Cina, buone notizie per la next-gen

Per questo motivo tutti hanno gli occhi puntati sulla Cina in questo momento, dato che le console next-gen sono merce rara, rarissima. E anche e soprattutto a causa della mancanza di processori, di chip fondamentali per permettere ai sistemi creati da Xbox e da Playstation di funzionare correttamente e permettere una nuova esperienza di gaming su console.

In tal senso, però, le aziende asiatiche stanno facendo di tutto per provare a soddisfare la domanda che cresce di ora in ora, rimboccandosi le maniche come sempre. E infatti nei primi 5 mesi del 2021 la Cina ha prodotto ben 140 milioni di circuiti, con un aumento rispetto al 2020 del 50%. Parliamo di una cifra record, che senza dubbio continuerà nel tempo.

Leggi anche –> Centinaia di giochi gratis disponibili, ecco come prenderli

Leggi anche –> Le novità Disney+ di luglio 2021, tra film e serie tv

Infatti non solo per il gaming, ma davvero tutte le aziende che producono apparecchi elettronici hanno bisogno di chip e processori in questo momento storico, e ancora una volta tutti chiedono aiuto alla Cina. Anche Playstation e Xbox, che potrebbero diventare più facili da trovare dopo l’estate.