Quanti problemi per i rimborsi di No Man’s Sky su PS4

Sembra che la politica di rimborsi di Sony stia mostrando tutti i suoi limiti con la versione digitale di No Man’s Sky per PlayStation 4.

Secondo la testimonianza di un utente, intenzionato a chiedere un rimborso dopo essere incappato in numerosi crash, il sistema in funzione sul PSN prevede la possibilità di rimborsi, ma solo a patto che il ri-acquisto dello stesso gioco sia bloccato per sempre.

Questo, continua la testimonianza basata su una comunicazione del servizio clienti, andrebbe ad impattare anche il funzionamento di un’eventuale versione fisica acquistata successivamente in negozio.

Raggiunta da questi report, Sony ha fatto sapere di non essere a conoscenza di simili blocchi sulle proprie piattaforme e di stare indagando per raggiungere una situazione soddisfacente per tutte le parti.

Nei casi in cui i giocatori dovessero ricevere un rimborso, ovviamente potranno ri-acquistare il gioco in una data successiva e giocarci“, si legge in una nota del platform holder, che evidenzia comunque come il team di No Man’s Sky in Hello Games stia lavorando duramente per rendere il titolo completamente bug free nel giro di poche settimane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *