ReCore è tra i 50 titoli più venduti in Giappone

Come ogni venerdì, la compagnia giapponese Media Create pubblica la sua “top 50” ed una dettagliata analisi delle vendite locali dell’ultima settimana.

In questi ultimi sette giorni ReCore, l’ultima fatica di Keiji Inafune, è entrata nella lista di giochi per Xbox One che sono riusciti ad entrare tra i 50 più venduti in Giappone, una terra solitamente ostile alle console occidentali.

Xbox One è ora al secondo anniversario del lancio nel Sol Levante, ed è riuscita a vendere solo 68.100 unità, quindi questo risultato è ancora più impressionante di quanto non sembri.

ReCore è uscito qualche giorno fa e, stando alle opinioni di critica e pubblico, uno dei più grandi problemi del gioco sono i caricamenti.

In particolare, quando il gioco carica il ritorno al respawn impiega anche due minuti abbondanti.

Stando a Pamela Wang in un post del blog di ReCore, la versione Xbox One del gioco verrà aggiornata nel corso della settimana. L’update andrà a ridurre la maggior parte dei lunghi caricamenti, anche se le aree più grandi avranno bisogno comunque di più tempo per essere caricate.

Nel frattempo, sono apparsi su YouTube alcuni video di ReCore offerto alla risoluzione 4K e 60fps su PC Windows 10. Queste impostazioni sono state raggiunte grazie all’utilizzo di una GTX 1080.

Com’è noto, il gioco gira a 30 fotogrammi al secondo su Xbox One, ma facendo parte del programma Xbox Play Anywhere è disponibile anche su PC senza costi aggiuntivi se acquistato in digitale (e viceversa).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *