Regina King dirigerà l’adattamento cinematografico di Bitter Root

Regina King torna alla regia per l’adattamento cinematografico del fumetto Bitter Root, che racconta di una famiglia di colore di cacciatori di mostri nella Harlem degli Anni ’20.

Regina King dirigerà l'adattamento cinematografico di Bitter Root
Regina King dirigerà l’adattamento cinematografico di Bitter Root (foto: youtube)

Per King si tratta del secondo film dopo One night in Miami che le è valso una nomination agli Oscar. King sarà anche produttrice insieme a Reina King. Nella produzione è coinvolto anche Ryan Coogler, il regista di Black Panther, Zinzi Google e Sev Ohanian.

Bitter Root è un fumetto insolito sotto molti punti di vista, che si è anche aggiudicato il premio Eisner come miglior serie nel 2019. Si tratta di un fumetto con al centro le tematiche legate al razzismo e all’identità.

Bitter Root: cacciatori di mostri ad Harlem

Regina King dirigerà l'adattamento cinematografico di Bitter Root
Regina King dirigerà l’adattamento cinematografico di Bitter Root (foto: youtube)

La storia di Bitter Root, quella del fumetto chiaramente dato che per ora non sappiamo nulla dell’adattamento cinematografico, è quella della famiglia Sangerye che caccia mostri da generazioni. In particolare i cacciatori di mostri della famiglia Sangerye si occupano di contrastare i jinoo: creature sinistre che sono il frutto dell’odio e del razzismo. Ma una nuova minaccia si profila all’orizzonte. Un membro della stessa famiglia Sangerye si è infatti trasformato in un diverso tipo di creatura mostruosa: un inzondo. gli inzondo sono mostri che nascono dal dolore e dal trauma. Il pericolo adesso, per la famiglia, è quella di soccombere a propria volta e trasformarsi tutti in inzondo mentre cerca di contrastare i jinoo.

Anche da questa breve sinossi, è chiaro come si tratti di un fumetto che fin dal titolo comunica la volontà di affrontare il tema della razza, delle origini, della discriminazione e dell’odio e di come rispondere all’odio e alla violenza. Un tema sicuramente molto sentito negli Stati Uniti ma non solo.

Per Regina King si tratta di un ritorno al fumetto dopo avere incantato tutti con la sua interpretazione nella serie HBO ispirata a Watchmen. Come regista, King si è fatta subito notare con il suo primo film: One night in Miami, l’adattamento dell’omonima opera teatrale del 2013 scritta da Kemp Powers in cui si racconta di un immaginario incontro avvenuto nel 1964 tra Malcom X, Sam Cookie, Jim Brown e Cassius Clay. Il film uscirà per Legendary Entertainment, il cui titolo più recente è Godzilla VS Kong.

Leggi anche –> The Batman, nuova featurette con la Catwoman di Zoe Kravitz – VIDEO

LINK UTILI

Regina King dirigerà l'adattamento cinematografico di Bitter Root
Regina King dirigerà l’adattamento cinematografico di Bitter Root (foto: youtube)