Reload Studios: lo studio formato da ex-sviluppatori di Call of Duty lavora su un FPS che supporterà VR

Alcuni ex-sviluppatori di Call of Duty, hanno fondato un nuovo studio chiamato Reload Studios. Il primo gioco in sviluppo presso il nuovo team è (neanche a dirlo) un First Person Shooter, che però supporterà la tecnologia VR.

Il co-fondatore di Reload Studios, James Chung, ha dichiarato:

"Appena ho visto il momento perfetto, ho riunito le persone di maggior talento che conoscevo sotto un unico tetto per formare un team che faccia dello sviluppo della cultura la propria base e che promuova la collaborazione e la creatività."

Chung è stato affascinato fin dal primo momento dalla realtà virtuale e il team, formato attualmente da dodici persone, ha intenzione di sviluppare il proprio titolo entro il 2015. Il gioco dovrebbe essere disponibile su PlayStation 4, usufruendo di Project Morpheus, su PC sfruttando Oculus Rift e infine anche su dispositivi mobile iOS e Android (Google Cardboard?).

FONTE: VRfocus

Leave a reply