I requisiti di sistema di Resident Evil 7 su PC

Capcom ha annunciato i requisiti minimi e raccomandati di Resident Evil 7 su PC.

Lo sviluppatore nipponico ha puntato, per entrambe le tipologie di requisiti, a risoluzioni da 1080p con 30 o 60fps a seconda delle configurazioni.

  • Minimi:
    OS: WINDOWS 7,8,8.1,10 64-BIT
    Processore: Intel Core i5-4460, 2.70GHz o AMD FX-6300 o migliore
    Memoria: 8 GB RAM
    Scheda grafica: NVIDIA GeForce GTX 760 o AMD Radeon R7 260x
    DirectX: Version 11
    Note: 1080P CPU/GPU a 30FPS - abbassare texture o staccare lo streaming delle texture per ottimizzare le performance
  • Raccomandati:
    OS: WINDOWS 7,8,8.1,10 64-BIT
    Processore: Intel Core i7 3770 3.4GHz or AMD or better
    Memoria: 8 GB RAM
    Scheda grafica: NVIDIA GeForce GTX 960 or AMD Radeon R9 280X or better
    DirectX 11
    Note: 1080P CPU/GPU a 60FPS

Resident Evil 7 sarà disponibile, anche per PS4 e Xbox One, dal 24 gennaio 2017.

Il titolo continua ad essere un mistero dato che questo nuovo capitolo del franchise non sembra per il momento ricordare quasi nessuna caratteristica della serie.

Finalmente sono arrivate dal TGS 2016 delle nuove informazioni sulla trama del gioco ma prima di parlarvene vi segnaliamo l'aumento di prezzo della versione digital deluxe che passa da $79,99 a $89,99 introducendo un nuovo "story episode" oltre ai due già compresi.

La demo che abbiamo visto alla Gamescom aveva per protagonista Mia, una donna che conosce Ethan, e proprio quella sezione è maggiormente indicativa del gameplay base di questo Resident Evil. Incontreremo, infatti, nemici molto forti e non orde di non-morti ma personaggi che hanno un nome ben preciso. Potremo eliminarli sfruttando armi rudimentali, coltelli e altro ancora ma anche utilizzare l'ambiente a nostro vantaggio.

Per quanto riguarda gli zombie, secondo la traduzione sembra che nel corso del gioco ci sarà una sorta di epidemia zombie anche se non sappiamo quale ruolo avrà nella storia di Ethan.

Leave a reply