Rise of the Tomb Raider: alcuni screenshot comparativi della versione PS4 Pro

La versione PS4 di Rise of the Tomb Raider presenterà una serie di migliorie grafiche nel momento in cui girerà su PS4 Pro, come confermato dallo sviluppatore Crystal Dynamics.

La prima impostazione, con risoluzione 4K, introdurrà la maggiore definizione possibile con un frame rate di 30fps. La seconda prediligerà il frame rate, mantenendo una risoluzione di 1080p e andando per i 60fps. La terza infine, come su Xbox One, godrà di 1080p e 30fps con una qualità visiva superiore rispetto alle edizioni finora disponibili.

"Con la potenza aggiuntiva di PlayStation 4 Pro, siamo riusciti ad aggiungere miglioramenti grafici come riflessi potenziati, fogliame più dinamico, e una dettagliata tessellation", si legge in una nota della software house britannica.

"Queste funzionalità elevano l'esperienza e immergono ulteriormente i giocatori nella prima spedizione di tomb raiding di Lara".

Tuttavia, come dimostrato da Digital Foundry, sembra che la versione PS4 Pro usi le stesse texture HD di Xbox One, che equivalgono al settaggio "alto" su PC. Ecco le prove del confronto tra PS4 Pro ed un PC settato a "molto alto":

Ecco altri screenshot che confrontano la versione PS4 Pro con quella PC:

Leave a reply