Rocksteady saluta Batman Arkham una volta per tutte

La serie Batman Arkham è stata indubbiamente una delle più belle e apprezzate dai videogiocatori di tutto il mondo, e ha segnato un ritorno in grande stile dell’Uomo Pipistrello nel settore dei videogiochi.

La bravura e la tecnica con cui Rocksteady ha realizzato la suddetta trilogia verrà però utilizzata per altri progetti, esterni al personaggio di Batman:

“Penso ci sia un velo di tristezza, del resto è stato come porre fine a una relazione sentimentale. Abbiamo sentimenti controversi in Rocksteady, sappiamo che è tempo di fare qualcosa di diverso ma al tempo stesso siamo molto affezionati a Batman e ci sentiamo a nostro agio nell’universo di Arkham. Proveremo a staccarci da questa coperta di Linus e proveremo a fare qualcosa di diverso. C’è sempre ansia in questi casi, del resto si tratta di un grande cambiamento, ma è proprio quello che vogliamo. Preferiamo non essere del tutto a nostro agio, solo così potremo dare il massimo”, ha dichiarato Dax Ginn, veterano di Rocksteady.

Ora Batman è in mano ai Telltale Games.

Batman – The Telltale Series ha raggiunto il suo secondo episodio, disponibile da oggi col nome di Children of Arkham per PC, PS4 e Xbox One.

Le date per le altre piattaforme, old gen casalinghe e mobile, arriveranno più avanti nel corso del mese.

Telltale Games ha celebrato l’uscita del nuovo episodio con un video girato dietro le quinte del gioco, che ci mostra come viene fatto e coglie l’occasione per porre qualche domanda ai doppiatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *