Ruba la PS4 al vicino e scrocca anche il Wi-Fi: beccato!

Come diceva Albert Einstein: "solo due cose sono infinite, l'universo e la stupidità umana, e non sono sicuro della prima".

Mai come quest'oggi l'aforisma torna di moda: un uomo di Nashville, Tennessee, è rientrato in casa e ha trovato chiari segni di effrazione e furto di vari beni, tra i quali anche la beneamata PS4. Dopo aver denunciato il tutto alla polizia, sconsolato, è andato avanti a vivere tranquillo, almeno fino a qualche giorno dopo, quando tutto il genio del ladro è entrato in azione.

Sullo smartphone della vittima è arrivata una notifica, avvisando che la PS4 di sua proprietà era accesa, e non solo, era anche collegata alla sua rete wi-fi! Il derubato ci ha messo poco a fare 2+2, e dopo aver avvisato la polizia, è stato scoperto che l'autore del reato era nientemeno che il suo vicino di casa, ignaro di tutto e trovato a fumare marijuana con il pad in mano.

Ora il genio è accusato di furto aggravato e possesso di sostanze stupefacenti, due piccioni con una fava, insomma!

Fonte: Segmentnext

Leave a reply