Rumor: il nuovo Batman Arkham sarà ambientato 3 anni dopo Origins

Dopo il rilascio di Batman Arkham Knight e Batman Arkham VR, Rocksteady ha ufficialmente abbandonato la serie. Pare tuttavia che uno nuovo capitolo di Arkham sia in produzione da almeno 3 anni presso Warner Bros Montreal, il team che si è occupato di Batman Arkham Origins uscito nel 2013.

Secondo un recente leak, il gioco in lavorazione si chiamerebbe Batman Arkham Insurgency. Sarà ambientato 3 anni dopo i fatti narrati in Origins e permetterà di utilizzare la Batmobile, senza però la possibilità di entrare in modalità battaglia come accadeva in Arkham Knight. Verrà utilizzata principalmente per gli spostamenti e per gli inseguimenti, e sarà munita di missili ed EMP.

Sarà ambientato in una zona costiera di Gotham City mai esplorata prima d’ora, grande quanto le tre isole di Arkham Knight messe assieme. La magione dei Wayne e la Batcaverna saranno accessibili mediante il viaggio rapido.

La trama prenderà il via dopo un’evasione di massa dal carcere di Blackgate e dal manicomio di Arkham. La polizia sarà costretta a delimitare la vasta area citata sopra per contenere i criminali. Tra di loro, tuttavia, ci saranno anche dei civili, che dovranno essere messi in salvo da Batman e Robin.

Attendiamo con impazienza un annuncio ufficiale da parte della compagnia.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *