Scalebound non è tornato in sviluppo

Nella giornata di ieri, la scoperta del rinnovo della registrazione del marchio Scalebound aveva rinfocolato le speranze dei fan Xbox ancora non rassegnati alla cancellazione del gioco di Platinum Games.

Tuttavia, com'è noto, la sola conferma della proprietà non implica che ci sia un titolo effettivamente in sviluppo dietro quel marchio. O che vi siano novità in merito alla sua realizzazione (vedasi il caso Deep Down di Capcom).

Windows Central, ben informato sugli affari del colosso di Redmond, ha raccolto alcune fonti e "posso confermare", si legge in un resoconto del portale, "che Scalebound non è in sviluppo presso Microsoft o un 'team fidato'".

"Non c'è nulla da vedere qui, gente".

Scalebound è stato cancellato dopo alcuni dissidi tra lo sviluppatore Platinum Games e Microsoft, relativi, pare, al mancato rispetto delle deadline poste per contratto sulla pubblicazione del titolo.

scalebound

Leave a reply