E se i più famosi videogiochi fossero libri per bambini?

I videogiochi ormai non hanno età e vista la grande varietà di console sul mercato, ormai anche i bambini più piccoli possono trovare titoli adatti a loro.

Tuttavia, l'utente di deviantart "DrFaustusAU", nel tentativo di far avvicinare in modo diverso anche i più piccoli al mondo dei videogiochi "dei grandi", ha trasformato alcuni dei maggiori titoli pubblicati in libri per bambini, immaginandone la copertina ispirandosi a quelle del famoso scrittore e illustratore americano Dr Seuss.

L'intento infatti, sarebbe quello di proporre storie diverse ai bambini, e invece del solito "gatto con gli stivali" si potrebbe raccontare la storia di The Last of Us, dove per l'occasione sono state inventate persino delle filastrocche, oppure quella di Bioshock con un libro intitolato "In fondo al mare con Mister B.".

È possibile visualizzare la galleria completa dei lavori a questo link, ma vi mostriamo in allegato alcune tra le migliori copertine realizzate.

Fonte: pushsquare

Leave a reply