Si aggiorna la beta multiplayer di Battlefield 1

È ora disponibile un nuovo aggiornamento per la beta di Battlefield 1, attualmente in corso su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

La distribuzione dell’update ha portato a circa 15 minuti di downtime programmato dei server, durante i quali non è stato possibile continuare a giocare.

Per quanto insolito, non è la prima volta che una beta multiplayer viene aggiornata. Non è ancora chiaro cosa abbia spinto DICE ed Electronic Arts a fornire questo fix, ma è possibile che ci sia dietro un lavoro di bilanciamento basato sul feedback dei tantissimi utenti coinvolti in queste ore.

Generalmente, il gioco online richiede su PS4 un abbonamento a PlayStation Plus. Ebbene, in occasione dell’uscita dell’open beta di Battlefield 1, questo ‘muro’ cadrà per permettere a tutti di provarla.

La notizia arriva dall’account ufficiale di Battlefield su Twitter, da cui Electronic Arts e DICE hanno spiegato che “non avrete bisogno di un account PS Plus per giocare l’open beta di Battlefield 1 su PlayStation 4”.

Un’iniziativa simile non sarà riservata alla versione Xbox One dello sparatutto, dove sarà tuttora necessaria una sottoscrizione a Xbox Live Gold.

L’uscita di Battlefield 1 è prevista per il 21 ottobre anche su PC.

Il Premium Pass costerà €49,90 e aggiungerà nuove modalità di gioco, 16 mappe aggiuntive esclusive per giocare in multiplayer, 20 armi, 14 piastrine e 14 Battlepack con skin per armatura e armi. I Battlepack non saranno disponibili tutti subito ma verranno distribuiti mensilmente a partire da novembre.

Inoltre chi sottoscriverà questo pass avrà diritto ad accedere a tutti i contenuti aggiuntivi (quindi DLC ed espansioni varie) 2 settimane prima degli altri utenti.

Per quanto riguarda i DLC previsti nel pacchetto, sono quattro e comprendono anche ulteriori eserciti. Il primo del DLC, The Shall Not Pass, arriverà a marzo 2017.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *