Sledgehammer cerca un VFX Artist per realizzare stupende ambientazioni nel prossimo Call of Duty

Non sappiamo ancora nulla del prossimo episodio di Call of Duty previsto per la fine di quest'anno, ma a giudicare da un annuncio di lavoro pubblicato da Sledgehammer Games, il team sembra intenzionato a fare le cose in grande.

Al momento è alla ricerca di un VFX Artist da aggiungere alla squadra in grado di creare "stupendi effetti visivi utilizzando un sistema particellare proprietario in real time". Non solo, la figura ricercata dovrebbe anche "lavorare a stretto contatto con i Level Designer e i Team Leads per creare effetti speciali per stupende ambientazioni e momenti avvincenti", tra le altre cose.

È richiesta esperienza nel settore, attitudine alla pensiero critico e all'analisi, creatività ed estensiva conoscenza del genere First Person Shooter.

Il nuovo Call of Duty sarà probabilmente annunciato a maggio, come ogni anno.

Fonte

Leave a reply