Sony e Netflix insieme: da Uncharted a Ghost of Tsushima in arrivo

Sony e Netflix insieme, le due enormi compagnie dell’intrattenimento hanno raggiunto un accordo epocale.

Ghost of Tsushima
Netflix e Sony insieme nei prossimi anni (PS Blog)

Quella della produzione di film e serie televisive è un business che si sta rivelando sempre più proficuo e incredibilmente in crescita. Infatti, complice anche il lockdown per il Covid-19, la domanda di prodotti che possano essere consumati, anche in un arco temporale relativamente esteso, è in aumento. Lo sa benissimo Netflix, che sta investendo sempre di più per cercare di creare dei prodotti importanti e unici, per avere quanti più account attivi e magari spingere molte altre persone ad iscriversi. In questo senso è certamente importante ricordare che sono veramente tantissimi coloro che hanno un abbonamento Netflix attivo, con un enorme catalogo in continuo aggiornamento che viene continuamente spolpato, giorno dopo giorno. E presto questo catalogo si aggiornerà e anche in modo sostanziale, dato che si è appena concluso un accordo incredibile tra Sony e Netflix. 

Leggi anche –> Sea of Thieves conferma l’arrivo della Season 2 – VIDEO

Sony e Netflix, affare fatto: tanti nuovi contenuti in arrivo

Netflix
Netflix e Sony insieme (Pixabay)

Il colosso nipponico era in trattativa da un po’ e ora, con un annuncio a sorpresa, ha comunicato di aver creato una partnership ufficiale con il titano dello streaming. Sony lancerà i prossimi film che produrrà al cinema, e quindi saranno subito disponibili su Netflix. Un unione che certamente rafforzerà entrambi i brand, permettendo a milioni di videogiocatori e di appassionati di cinema di incrociare i propri interessi in modo semplice e intuitivo. I prossimi film di Sony in collaborazione con Marvel però, riporta The Hollywood Reporter, non rispetteranno questo patto. Tuttavia film come Uncharted, Morbius, Spider-Man: Un Nuovo Universo 2 e Ghost of Tsushima dovrebbero rispettare questo accordo e quindi essere disponibili su Netflix circa 12-18 mesi dopo l’uscita nelle sale. Un ottimo modo per recuperarli o rivederli dopo una prima visione al cinema, ad un prezzo certamente molto basso.

Leggi anche –> PlaySys a Videogiochi.com: “Distruggiamo gli stereotipi, lanceremo DREAMERS in autunno”

LINK UTILI

La console Sony (fonte: YouTube).