Sony non sta ostacolando il gioco online cross-network tra Xbox Live e PSN

Nei giorni scorsi, complici le dichiarazioni dei creatori di Rocket League, siamo venuti a conoscenza di una certa resistenza opposta da Sony in merito al tema del gioco cross-play tra Xbox Live e PSN.

Microsoft aveva dato il suo via libera, ma il colosso nipponico sembrava titubante all'idea di condividere la sua utenza con i diretti concorrenti.

Il presidente di PlayStation Europe, Jim Ryan, ha comunque spiegato che "siamo completamente aperti a questo. Dipende davvero dallo sviluppatore e dal publisher di un certo gioco venire e parlare con noi, e siamo pronti ad avere quella conversazione".

"C'è stato tanto rumore su questo recentemente. Ci sono state certe dichiarazioni fatte all'E3. Ma la nostra posizione è sempre stata che siamo ricettivi su questo. È qualcosa che abbiamo fatto per anni. Penso abbiamo iniziato con iniziative cross-platform con PS2, nei primi giorni del network. Ci sono diversi esempi su PS3: quando avete aggiornato da PS3 a PS4 su GTA V potevate portare i vostri salvataggi sulla nuova piattaforma, l'abbiamo visto anche con Final Fantasy XIV".

C'è stato forse un fraintendimento con Psyonix, dunque?

Se la posizione di Sony è davvero questa, dunque, possiamo tornare a sperare in una soluzione di quello che ormai diventato un caso cross-network.

Fonte

 

Leave a reply