Star Citizen: la nuova nave "Origin M-50" ha 100.000 poligoni

Il team di sviluppo di Star Cizien, Cloud Imperium Games, ha pubblicato di recente interessanti dettagli tecnici sulla realizzazione delle sue navi con il motore grafico CryEngine. 

Il tecnico e progettista Dan Tracy ha infatti rivelato che la loro ultima nave realizzata chiamata "Origin M-50" è estremamente realistica con un modello composto da circa 100.000 poligoni. Il team, inoltre, non dimentica di applicare una risoluzione adeguata, con dodici strati di texture a risoluzione 4096 x 4096. Ovviamente per poter apprezzare tutto questo lavoro sarebbe necessario un computer di fascia alta, ma Cloud Imperium Games ha rassicurato i giocatori perchè il gioco sarà fruibile anche sui computer di fascia bassa con texture a minor risoluzione create appositamente.

Per ultimo è stato rivelato come il team abbia lavorato per dare alle navi effetti realistici per quanto riguarda i danni nel tempo. Durante il corso delle avventure nello spazio, infatti, il veicolo si potrà graffiare a danneggiare e la nave quindi avrà bisogno di manutenzione e di pezzi di ricambio.

In allegato vi lasciamo l'ultimo video pubblicato con tutte le informazioni rivelate durante la Gamescom e alcune immagini raffiguranti la nave Origin M-50.
Sottolineiamo inoltre che nelle porzioni di filmato viene mostrata la nave e nelle immagini è possibile vedere l'attuare grafica in gioco visto che non sono state pre-renderizzate.

Fonte: Dualshockers

Leave a reply