Star Wars Battlefront: i dettagli sulla nuova modalità Battle Station

Electronic Arts ha annunciato una nuova modalità per Star Wars Battlefront che verrà introdotta attraverso l'espansioen Death Star, in arrivo il mese prossimo. Si chiama Battle Station e, dalla descrizione, sembra decisamente interessante.

Le partite di Battle Station vedono i giocatori combattersi in tre fasi, ognuna delle quali con un suo obiettivo. Nella prima fase i Ribelli si scontrano con gli Imperiali con X-Wing e A-Wing contro Caccia TIE ed Intercettori TIE. In questa fase i Ribelli devono liberare la strada agli Y-Wing verso lo Star Destroyer abbattendo abbastanza Caccia TIE. Appena gli scudi si abbassano, i Ribelli possono sparare nei punti deboli della nave ed abbatterla, eventualmente. I giocatori dell'Impero sono aiutati dalla IA in questo frangente.

Se i Ribelli vincono si passa alla fase due, nella quale il combattimento si sposta a terra. I giocatori di entrambi gli schieramenti combattono all'interno della Morte Nera stessa. I Ribelli dovranno recuperare un droide, mentre gli Imperiali devono impedirlo. In questa fase potranno essere "evocati" anche i due nuovi eroi, Chewbacca e Bossk.

Nella terza fase i giocatori torneranno alle loro navette per un ultimo scontro. I Ribelli devono ovviamente far esplodere la Morte Nera, potendo impersonare anche Luke Skywalker, mentre dall'altro lato della barricata potrà apparire anche Darth Vader.

L'espansione Death Star per Star Wars Battlefront debutterà a settembre e, oltre questa interessante modalità, conterrà anche nuove carte, armi, e contenuti che verranno annunciati in seguito.

Fonte

Leave a reply