Star Wars: Disney ordina riprese aggiuntive per Rogue One

A quanto pare, i dirigenti di Disney sono piuttosto impegnati a risolvere alcuni problemi inerenti alle riprese di Rogue One: A Star Wars Story, tanto atteso spin-off della famosa saga fantascientifica incentrato sui ribelli che hanno rubato i piani per la Morte Nera. Secondo quanto riportato da Page Six, lo studio non sarebbe rimasto soddisfatto di alcune scene e per questo avrebbe apportato diversi tagli.

La pellicola, prevista nelle sale cinematografiche a dicembre, avrà pertanto bisogno di quattro settimane di riprese aggiuntive nel mese di luglio, dal momento che Abrams con Star Wars VII ha alzato notevolmente l’asticella delle aspettative. Rogue One sarà diretto da Gareth Edwards, meglio conosciuto per il recente reboot di Godzilla.

A ogni modo, Disney sembra sminuire i problemi il più possibile. Avrebbe pertanto dichiarato: “Lo studio aveva già previsto delle riprese addizionali per rendere il film migliore; anche gli attori ne erano consapevoli. Visto il successo de Il Risveglio della Forza le aspettative sono alte, dunque abbiamo una certa responsabilità nei confronti del franchise. Dobbiamo fornire ai fan la miglior pellicola possibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *