Star Wars: Il Risveglio della Forza schiaccia Harry Potter alle anteprime serali negli USA

Star Wars: Il Risveglio della Forza era attesissimo dal pubblico. Non lo dimostra soltanto il fatto che si parli del film praticamente ovunque, ma arrivano le prime conferme anche dai numeri. Secondo quanto riportato da Variety, il settimo film della saga ha incassato 57 milioni di dollari soltanto durante le anteprime statunitensi di giovedì, che i cinema hanno iniziato a proiettare dalle 19:00.

Ciò significa che la pellicola ha stabilito il suo primo record d'incassi, sorpassando facilmente il precedente detentore, Harry Potter e i Doni della Morte: Parte 2, che aveva raggiunto i 43,5 milioni di dollari durante le anteprime del giovedì.

Il nuovo film di Star Wars stabilisce anche un nuovo record IMAX, grazie a 5,7 milioni di dollari incassati grazie all'innovativo sistema di proiezione. Insomma, a questo punto non ci resta che attendere il weekend per vedere la cifra che raggiungerà il film al suo primo grande traguardo. Scommettiamo che sarà mostruosa!

Leave a reply