Star Wars The Old Republic: Update 2.7 il 7 aprile

BioWare ha annunciato che la patch 2.7, intitolata Invasion, sarà live sui server di Star Wars: The Old Republic lunedì prossimo 7 aprile. Sono molte le novità che attueranno miglioramenti generali al gioco, oltre alle feature inedite che verranno introdotte al fine di ampliare ulteriormente l’end-game.

Ecco nel dettaglio quello che questo nuovo update introdurrà:

  • Ranked Arena Season Finale: i personaggi dotati di un punteggio abbastanza alto riceveranno le loro ricompense. Le Arene resteranno comunque attive, in preparazione alla prossima stagione che comincerà con la patch 2.7.1.
  • Nuova Warzone, Quesh Huttball Pit: il Baron Deathmark ospiterà il nuovo match sul tossico pianeta Quesh.
  • Nuova Mappa per Galactic Starfighter, Denon Exosphere: la mappa sarà ambientata nei pressi del pianeta Denon, dove Impero e Repubblica continuano la loro eterna battaglia.
  • Nuova Story Arc & nuovi Flashpoint: la nuova storyline Forged Alliances e due nuovi flashpoint faranno la loro comparsa nel gioco, si tratta di The Korriban Incursion e Assault on Thython, entrambi per livelli 55 e parte fondamentale di questo update, per l’appunto intitolato “Invasion”.
  • Nightmare Mode per la Dread Fortress: i Dread Master attendono con ansia l’arrivo dei giocatori nella loro dimora. Nuove ricompense, come il nuovo equipaggiamento “Dread Touched”, attendono i più valorosi.

Per tutti gli ulteriori dettagli relativi a questo Update, vi rimandiamo al sito ufficiale del gioco.

https://www.youtube.com/watch?v=Gxupg764U08

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here