Street Fighter V ha venduto meno di 100 mila copie tra aprile e giugno

Il lancio di Street Fighter V non è stato dei migliori, e lo sappiamo. Tuttavia, con una serie di patch e nuovi personaggi, il gioco sembra essere migliorato tantissimo, ma non abbastanza per far incassare a Capcom quanto sperava.

In occasione del consueto report finanziaro del quadrimestre, Capcom ha annunciato che Street Fighter V ha venduto 1.4 milioni di unità in tutto il mondo. Il problema è che da marzo, periodo della riunione, ad oggi il numero è rimasto sempre quello. Ciò significa che negli ultimi tre mesi il gioco ha venduto meno di 100 mila unità.

Non è proprio una bella notizia per Capcom. Il titolo ha battuto ogni record al torneo EVO quest’anno, e la scena competitiva sta iniziando a formarsi come si deve. Quindi sembra aver fatto breccia nel pubblico di riferimento dei picchiaduro, almeno.

Con l’arrivo della modalità storia cinematica, altri lottatori e contenuti, non è detto che Street Fighter V non si riprenda, anzi, glielo auguriamo caldamente.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *