Questo videogioco potrebbe cambiarvi la vita: ecco Suda51

Suda51, all’anagrafe Goichi Suda, è uno dei personaggi più visionari dell’industria e se si mette in testa qualcosa difficilmente molla. Come per il suo gioco horror: Hotel Barcellona.

Suda51 non molla, il suo horror con Suehiro "Swery65" si farà
Suda51 non molla, il suo horror con Suehiro “Swery65” si farà (foto: Youtube)

Insieme al padre di No More Heroes, su questo fantomatico horror investigativo dovrebbe essereci al lavoro anche Swery65, Hidetaka “Swery” Suehiro, che è invece dietro l’altrettanto insolito Deadly Premonition.

Ma era il 2019 quando si cominciò a parlare di Hotel Barcellona e nonostante le grandiose idee buttate qua e là dai due creativi, il gioco risulta ancora questo: una serie di idee buttate qua e là. Ma, parola di Suda51, si andrà avanti.

Anche perchè nel famoso stream del 2019, i due avevano addirittura già parlato di un publisher: Devolver Digital. E a giudicare dal tweet di risposta da parte del publisher anche questa cosa era poco più di un pensiero.

Suda51, Swery65 e Hotel Barcellona

Suda51 non molla, il suo horror con Suehiro "Swery65" si farà
Suda51 non molla, il suo horror con Suehiro “Swery65” si farà (foto: youtube)

Hotel Barcellona dovrebbe essere un gioco con linee temporali multiple, un cattivo davvero cattivo e un mistero da risolvere, tutto dentro un albergo in cui la gente sembra morire come mosche. E proprio quando ormai davamo il progetto per arenato a tempo indeterminato, Suda51 si è aperto al suo pubblico su Reddit con una sessione AMA.

Sessione durante la quale qualcuno si è ricordato proprio di Hotel Barcellona e queste sono le parole del presidente di Grasshopper Manufacture: “Contatto Swery65 almeno una volta ogni 2 o 3 mesi, (l’ho fatto) anche durante il Covid19, su come far accadere Hotel Barcellona“. Ma a quanto pare il problema è riuscire a infilare questo loro progetto a due nelle schedule degli studi.

Leggi anche –> Ghost of Tsushima, come pre-ordinare con sconto la nuova versione

Suda51 è alle prese con i ritocchi a No More Heores 3 mentre Swery65 tace ancora dopo che Deadly Premonition 2 è finito al centro di una spinosa polemica a causa delle performance imbarazzanti e anche del mdoo in cui i personaggi trans sono stati trattati.

Leggi anche –> Lost Judgment permette un nuovo modo di giocare – VIDEO

Probabilmente se ne potrà riparlare quando, si spera quest’anno, il terzo capitolo della saga degli assassini di Suda riuscirà finalmente a incontrare il suo pubblico dopo il ritardo dovuto anche la pandemia. Resta ora da vedere come Swery65 reagirà alle feroci critiche mosse alla sua creatura e se qualcuno ha poi chiamato Devolver Digital.