Sviluppo a regime per Cyberpunk 2077, Gwent in dubbio su Steam

In un thread riservato agli azionisti sul forum ufficiale di CD Projekt RED, lo sviluppatore polacco ha fornito alcune interessanti risposte in merito alla lavorazione di Cyberpunk 2077 e Gwent: The Witcher Card Game, i due titoli attualmente in cantiere.

Secondo le risposte date da CDPR, ci sarebbero più sviluppatori al lavoro su Cyberpunk 2077 oggi che su The Witcher 3: Wild Hunt all’apice del suo processo realizzativo. Ciò vuol dire che lo sviluppo è entrato nel vivo e ci saranno notizie in merito relativamente a breve.

Al momento, CD Projekt RED intende “sorprendere” con la data d’uscita di Cyberpunk 2077 e quindi non ci saranno notizie in tal senso, con un modello che presumiamo somiglierà a quello intrapreso da Bethesda con Fallout 4.

Gwent gode ora di un team di sviluppo da 100 membri, un numero comunque ragguardevole, che crescerà in una seconda fase, ipotizziamo all’inizio della fase di beta rinviata da settembre ad ottobre di recente.

Non c’è l’intenzione di portarlo su Steam, in questa fase, ed è possibile che venga utilizzato per spingere ulteriormente la piattaforma GOG.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *