Sword Art Online The Beginning Project mira a combinare MMO e realtà virtuale

IBM ha da poco annunciato qualcosa di piuttosto interessante: Sword Art Online The Beginning Project, un "progetto MMO virtuale" in collaborazione con Kadokawa, Bandai Namco, Aniplex e altre società, ispirato alla celebre serie anime.

Non si sa molto al riguardo, oltre al fatto che il progetto utilizza la tecnologia cloud SoftLayer di IBM e si propone di sperimentare il cognitive computing (la simulazione dei processi di pensiero umani in un modello computerizzato).

A quanto pare, il prototipo sfrutta i movimenti del corpo per controllare quelli del proprio alter ego nel gioco. I protagonisti della serie animata, Kirito e Asuna, saranno coinvolti in qualche modo e manterranno i loro doppiatori originali. Il progetto, che ha un sito web ufficiale, sta reclutando 208 alpha tester nell'area metropolitana di Tokyo per una prova che si terrà tra il 18 marzo e il 20 marzo.

Di seguito trovate un primo trailer, di cui ovviamente non si vede molto.

FONTE: DualShockers

Leave a reply