Tampon Run: ecco il gioco a 8-bit dedicato alle mestruazioni

Andrea Gonzales e Sophie Houser sono due diciassettenni di New York che hanno preso parte al progetto Girls Who Code, rivolto a tutte le ragazze che vogliono imparare a programmare. Dopo un'estate di lavoro le due giovani hanno realizzato Tampon Run, un platform a 8-bit dove si dovranno raccogliere assorbenti da tirare contro i nemici come fossero bombe.

Si tratta di un prodotto che tende a rompere il tabù del ciclo mestruale, argomento di cui oggi inspiegabilmente ci si vergogna. Sophie Houser ha infatti espresso il suo disappunto, dichiarando che la società odierna troppo spesso chiude un occhio davanti alla violenza e alle armi, mentre non transige assorbenti e mestruazioni. Se volete provare il gioco, andate qui.

FONTE: TIME

Leave a reply