Il team di Rocket League si esprime a favore dei negozi fisici

Ha ancora senso lanciare giochi in versione fisica, ora che il digitale ha preso così tanto il largo?

A detta di Psyonix, lo studio di Rocket League, sì.

“C’è un’alta percentuale di giocatori console che ancora acquista copie fisiche dei giochi e non quelle digitali, quindi ha ancora un senso economico essere disponibili a questo tipo di mercato”, è il parere di Jeremy Dunham.

Rocket League è nato come successo nativo digitale, ma anche nei negozi fisici, grazie alla partnership con 505 Games, ha piazzato il suo bel milioncino di copie.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *