Come funziona nuova tecnologia che vi permetterà di odorare i videogiochi – VIDEO

Arriva direttamente dall’ultima edizione del CES la presentazione di una tecnologia che potrebbe essere l’ultimo tassello dell’esperienza in realtà virtuale definitiva non solo per i videogiochi ma anche per tutto ciò che passa su uno schermo.

Si tratta di una tecnologia che è la realizzazione di un’idea che nel mondo tecnologico gira da tanto: portare l’immersività a livelli superiori ricreando non solo l’illusione della tridimensionalità intorno allo spettatore o all’utente ma creando un mondo di odori.

tecnologia profumi videogiochi
Aromajoin (videogiochi.com)

A cercare di portare nella realtà l’idea di questo sistema che permette di annusare i prodotti di intrattenimento, partendo in realtà dagli anime, è la startup giapponese Aromajoin. La società ha infatti presentato due dispositivi: lo Aroma Player e lo Aroma Shooter Wearable. Se vi siete mai chiesti qual è l’odore di Night City oppure di che cosa profumano gli ambienti dei film di Studio Ghibli questa tecnologia potrebbe finalmente darvi una risposta.

La nuova frontiera dell’immersività sta negli odori

Il cervello umano è in grado di processare quantità inimmaginabili di dati e molti di questi dati sono frutto delle esperienze di vita vissuta. A volte, un colore, un’immagine o un odore è in grado di far scattare un ricordo positivo o negativo. La realtà è del resto un mix costante di puzze e profumi. E c’è anche chi, attraverso l’olfatto, cerca di convincere le persone a bere più acqua. E poi ci sono i giapponesi di Aromajoin che invece hanno deciso di provare a trasformare l’esperienza di gioco o di visione di un anime o di un film in qualcosa di estremamente più realistico. La tecnologia dietro i loro dispositivi permette di rilasciare in un flusso d’aria canalizzato verso l’utente un mix di profumi pensati per ricreare una specifica ambientazione.

aromajoin cosa è
Aromajoin (videogiochi.com)

Per dimostrare quello che il loro dispositivo è in grado di fare durante l’ultima edizione del chess la start up giapponese ha prodotto un profumo per Cyberpunk Edgerunners che comprende odore di fumo, caramello, caffè e chiodi di garofano. Le possibilità sono oggettivamente infinite ma questa tecnologia rivoluzionaria ah per ora un grande difetto.

Un altro accessorio destinato a pochi

Se questa idea di indossare una specie di collare che emana intorno alla vostra testa l’odore di quello che c’è sullo schermo vi interessa sappiate che per ora il prezzo si aggira intorno ai 1000 dollari con 6 cartucce di aroma comprese. Cartucce che al momento hanno un costo di 54 dollari ciascuna. Forse ci vorrà più di qualche lettera a Babbo Natale.