The Last of Us Remastered: Troy Baker e Ashley Johnson ricordano i tempi delle riprese

È passato più di un anno da quando The Last of Us è stato pubblicato per PlayStation 3 e domani (30 luglio) uscirà la nuova versione Remastered per PS4. Per celebrare l'evento Sony ha diffuso un video dei due attori protagonisti del gioco, Troy Baker e Ashley Johnson, filmati durante un rilassato dialogo dove ricordano i tempi delle riprese.

È molto piacevole vedere i due attori parlare in modo così rilassato a proposito del gioco; entrambi sono consapevoli dell'importanza di The Last of Us e ammettono di avere vissuto una bellissima esperienza di cui andare fieri.
Durante la chiaccherata i due attori, che hanno interpretato i protagonisti Joel e Ellie, ricordano diversi momenti significativi. Durante il dialogo Ashley ricorda come la prima volta sul mocap stage (ovvero lo speciale palco utilizzato per il motion capture degli attori) sia stata emozionante, dicendo: "Ci cammini sopra e ti accorgi di avere puntate addosso 180 videocamere. In quel momento ti rendi conto di essere al centro dell'attenzione".

Ashley parla anche delle sue caratteristiche come attrice, ricordando un momento intenso e divertente: durante il provino di un attore per la parte di Joel prima che venisse scelto Troy, Ashley si è molto immedesimata nella parte. L'attrice racconta come a volte la sua frustrazione si manifesti fisicamente durante le performance e in quel caso questo si è concluso con uno spintone... L'attore che in quel momento recitava con lei però ha reagito in modo inaspettato, restituendole il gesto! Ashley sembrava pronta a reagire nuovamente con una certa rabbia, ma fortunatamente i membri della crew sono intervenuti per sedare gli animi. Dopo questo momento di tensione è stata la volta del provino di Troy Baker, scelto poi come membro definitivo del cast.
Ashley ricorda con tenerezza come fosse inizialmente nervosa per la tensione di pochi minuti prima e successivamente quasi sconvolta dalla calma del suo nuovo collega, che ha voluto subito salutarla con un abbraccio, segnando così l'inizio di un ottimo rapporto.

I due talentuosi attori ripercorrono la loro relazione come Joel e Ellie, in particolare la tendenza protettiva di Joel. L'attore Troy Baker ha ricordato come da subito abbia sentito di dover proteggere la giovane ragazza e di conseguenza la giovane attrice, immedesimandosi profondamente nel personaggio.

Troy Baker ricorda con particolare intensità una scena in cui Ellie dice: "Tutti mi hanno lasciata, tutti tranne te" e poi spinge Joel. In quel momento il gesto non era previsto (abbiamo capito che anche Ashley si è lasciata coinvolgere molto) e la cosa ha reso la scena ancora più vera e vissuta dai protagonisti.

Alla fine del video, dopo un momento di quasi commozione nel ricordare il rapporto di affetto formatosi fra i due grazie ai personaggi interpretati, Ashley nomina un finale alternativo: un momento in cui, improvvisamente, una delle attrici del cast ha iniziato a cantare... Troy Baker non era a conoscenza di questo fuori-programma (come si può intuire dalla sua espressione) ma non si è tirato indietro: dopo pochi minuti ha iniziato a cantare anche lui, trasformando la scena di tensione in un musical degno di Broadway!

Se volete conoscere tutti i dettagli della conversazione, ecco il video integrale diffuso da Sony. ATTENZIONE CHE POTREBBE CONTENERE SPOILER!

Fonte: dualshockers

Leave a reply