The Lord of the Rings Gollum, spunta una data molto vicina

Siamo in dirittura di arrivo per i Game Awards edizione 2021 e Geoff Keighley ha lanciato una piccola bomba a sorpresa riguardo Lord of the Rings Gollum.

The Lord of the Rings Gollum, spunta una data molto vicina
The Lord of the Rings Gollum, spunta una data molto vicina (foto: youtube)

Con una nonchalance degna di un entertainer navigato, il grande burattinaio dei Game Awards, ha infatti affidato a Twitter un messaggio con una mini clip che ha come oggetto proprio il nuovo e molto atteso spin off del Signore degli Anelli. Annunciando a tutti che il gioco è vivo, vegeto ed è in uno stato talmente buono di sviluppo che quelli di Daedelic Entertainment lo porteranno all’evento.

L’idea di trasformare uno dei personaggi secondari dell’epopea di Tolkien nel protagonista di un gioco tutto suo è di per sè estremamente ambiziosa ma quelli di Daedelic hanno tirato dritto e anche se con qualche intoppo continuano a lavorare.

Lord of the Rings Gollum, un nuovo trailer e qualche news?

Dello sviluppo di questo titolo dedicato al viscido e sfortunato possessore dell’Anello avevamo cominciato ad avere notizie nel 2019 quando lo stesso team di sviluppo lo aveva presentato al mondo come il suo progetto più complesso di sempre.

Sulla carta LOTR Gollum è un titolo action con elementi adventure ma nelle intenzioni dei suoi sviluppatori, soprattutto per il materiale di partenza scelto, il principio di base è sempre stato “go big or go home”. Per Gollum, infatti, il giocatore nelle intenzioni del team, ha la possibilità di fare scelte morali che vanno ad impattare sullo sviluppo stesso del personaggio. Una storia secondaria, quella di Gollum, che qui assume i contorni di un percorso di formazione. Decisamente quelli di Daedelic vogliono stupire.

E questa volontà di stupire ha poi costretto il team stesso a rimandare l’uscita.
Come tanti altri giochi, anche il prodotto di Daedelic ha infatti subito una pesante battuta di arresto con la pandemia che ha costretto gli sviluppatori a far slittare l’uscita dal 2021 a un (probabile) 2022.

Leggi anche -> Videogiocatore bannato su Xbox fino all’anno 9999: il motivo

Leggi anche -> L’adrenalinico Ghostrunner annuncia DLC: data e novità

Ma lo sviluppo non si è mai davvero arrestato, tanto è vero che Daedelic è apparso al Future Game Show e al Nacon Connect. Creare un gioco che tenga conto in modo organico delle scelte dei giocatori e possa dare loro una evoluzione plausibile non è cosa da poco ed è per questo che Lord of the Rings Gollum è uno dei titoli più attesi non solo dei Game Awards ma anche del 2022.