The Witcher: il successo dei videogiochi ha danneggiato i libri, secondo il creatore

Andrzej Sapkowski, creatore della serie The Witcher, ha sferrato un nuovo attacco al mondo dei videogiochi, spiegando di ritenere che questi abbiano danneggiato i suoi libri.

In particolare, secondo Sapkowski “vedere un’immagine del gioco sulla copertina del mio libro, molti fan pensano che il gioco sia uscito prima” e “devo continuare a spiegare loro che l’ho scritto dodici anni prima”.

L’autore ha inoltre riferito che a suo dire “la roba scritta in relazione ai videogiochi è esclusivamente fatta per denaro, in maniera sciatta e poco sentita”, e di non fornire certi commenti per invidia del successo dei videogiochi di The Witcher creati da CD Projekt RED.

“I problemi che ho grazie ai giochi non sono tutti causati dai giochi stessi. Non sono invidioso del suo innegabile successo, ma c’è un solo originale The Witcher e quello appartiene a me”.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *