Titanfall: La versione PC non supporta le configurazioni multi-GPU

Nelle ultime ore alcuni utenti di Titanfall si stanno lamentando con Respawn Entertainment per via di una scoperta che darà molto fastidio a tutti quelli che possiedono PC dotati di un hardware estremamente performante, e quindi costoso. Pare infatti che la versione PC di Titanfall non supporti le configurazioni multi-GPU. A tal proposito i ragazzi di Respawn Entertainment hanno dichiarato di essere al corrente di tale mancanza e di essere già al lavoro su di un aggiornamento che possa permettere agli utenti di giocare a Titanfall sfruttando tutta la potenza offerta da una configurazione dotata di più di una scheda video. Tale mancanza di questi tempi è tutt'altro che banale e giustamente sta facendo innervosire  molti utenti PC.

Sul nostro ROG Tytan G70 con scheda grafica GTX 690 (che è per l'appunto una soluzione dual GPU), il gioco gira fluidamente con l'ultima versione dei driver Nvidia, 335.23, disponibile dal 10 marzo. Con la versione precedente Titanfall non era giocabile, segno che un'ottimizzazione c'è stata e che probabilmente il supporto completo alle soluzioni multi-GPU non tarderà ad arrivare.

Leave a reply