Vampyr, nuovi dettagli sul sistema di combattimento

Dontnod, lo studio reso celebre da Life Is Strange e Remember Me, ha pubblicato un nuovo post sul proprio blog per fornire dettagli in merito ai combattimenti di Vampyr.

Il nuovo titolo a sfondo vampiresco, ambientato in una Londra Vittoriana, consentirà di usare armi per combattimento ravvicinato e a lunga distanza.

Inoltre, i giocatori potranno schivare e attaccare i nemici in modo da riempire una barra di sangue del protagonista Jonathan, che una volta completa permetterà di sferrare attacchi speciali.

Il riempimento della barra simboleggia l’avanzata della natura vampiresca del protagonista a scapito di quella umana.

Uno skill tree non lineare sarà inoltre parte del sistema di personalizzazione, con tante abilità che potranno essere scelte in qualunque momento e ordine, così da plasmare a proprio piacimento le meccaniche del combattimento.

Vampyr è atteso per il prossimo anno su PC, PS4 e Xbox One.

Fonte