Vendite di giochi per PC e console destinate al declino secondo una nuova ricerca di mercato

Secondo un nuovo studio condotto da Juniper Research, le entrate del mercato di PC e console di gioco sono destinate a diminuire per una cifra che va da 46,5 miliardi di Dollari a 41 miliardi di Dollari entro il 2019.
Nonostante questo apparente inesorabile declino, il gaming su PC e console rappresenterà oltre il 50% del fatturato nel settore almeno per i prossimi 5 anni. Il fatturato globale sulle vendite di software su PC e console resterà relativamente "in salute", con le vendite di software per PC in aumento rispetto a quelle per console.

Lo studio prevede anche che i dispositivi portatili continueranno la loro lotta per attirare giocatori, i ricavi delle piattaforme mobile subiranno una riduzione di meno del 2% del totale di vendite dell'industria videoludica entro il 2018.

Chi volesse legge il report completo della ricerca può cliccare qui.

Fonti: dualshockers

Leave a reply