Novità per i videogiochi mobile: Google potenzia Android 12

Google ha pensato a una novità per Android 12 ideale per i videogiochi mobile e che riduce di molto i tempi di attesa.

Novità per i videogiochi mobile Google potenzia Android 12
Novità per i videogiochi mobile Google potenzia Android 12 (foto: pixabay)

La nuova feature si chiama play as you download e promette di farci giocare anche mentre i videogiochi mobile sono ancora in download. Ma non tutti i giochi saranno disponibili con questa modalità.

Con il mobile che cresce a dismisura come fetta del mercato dei videogiochi e i titoli che vogliono sempre poù spesso competere con i fratelli grandi delle console e dei pc, la velocità di download e la possibilità di cominciare a giocare prima che il gioco sia completamente installato è sicuramente un buon modo per favorire ulteriormente l’espansione.

E il “play as you download” verrà affiancato anche da un’altra nuova feature che giocherà con la compressione dei pacchetti dati per ridurre i tempi di download. Sembra surreale che nel momento in cui stiamo iniziando a sperimentare il 5G c’è chi si preoccupa della velocità dei download ma la verità è che non tutti abbiamo o avremo uno smartphone 5G.

Google e i videogiochi mobile: scaricati prima giocati prima

Novità per i videogiochi mobile Google potenzia Android 12
Novità per i videogiochi mobile Google potenzia Android 12 (foto: pixabay)

L’ultimo Google for Games Developer Summit si è trasformato in un lunghissimo post sul blog dedicato dai developer su sito Android in cui sono diffusi nei dettagli tutto quello che Google sta facendo perchè l’esperienza dei videogiocatori mobile in ambiente Android sia piacevole e sia altrettanto piacevole per gli sviluppatori che decidono di lavorare con Google.

Entra nella strategia dedicata ai clienti, per esempio, la nuova feature di Android 12 “play as you download” e la nuova compressione automatizzata che sceglierà in modo intelligente come far entrare i pacchetti di dati dentro i device in modo che ci stiano comodi utilizzando in maniera intelligente lo spazio a disposizione.

Leggi anche –> CoD Warzone, il nuovo direttore ha litigato con Playstation per 1mm

Leggi anche –> Esclusiva Playstation rinvitata, pessima notizia per i fan

Ma c’è anche il lato developer: perchè senza developer i giocatori a chie giocano? E per i developer Google si prepara a distribuire il nuovo Android Game Development Kit (AGDK). Ma non solo, Google è in partnership con Epic per dare ai giochi sviluppati su Unreal Engine un passaggio fluido e senza intoppi su Android e c’è anche in corso un accordo con Sony perchè gli utenti che usano il Sony Distributed Build System (SN-DBS) per armonizzare la potenza delle build distribuite poi tramite Android Game Development Extension, che permette a Microsoft Visual Studio di fare di Android una piattaforma tagret per i progetti.

Sviluppate giochi per Android? Volete provare? Ecco il link al blog post completo. Ci si vede sul Play Store!