Windows 11, nuova funzione pensata per i videogiocatori

Windows 11 non ha avendo il successo di utenti che la società sperava ma questo non significa che stiano già gettando la spugna nella sede centrale. Anzi, il team è al lavoro soprattutto per amalgamare meglio l’esperienza di gioco sui PC.

Mentre Spencer infatti continua a ripetere che lo scopo della sua società è quello di portare il gioco su quanti più device possibili, compresi i PC ovviamente, anche dentro Microsoft si lavora perchè questa armonizzazione avvenga. Le ultime novità riguardo l’implementazione di feature pensate per i videogiocatori e le videogiocatrici arrivano proprio dal blog ufficiale di Xbox.

Windows 11, nuova funzione pensata per i videogiocatori
Windows 11, nuova funzione pensata per i videogiocatori (foto: Youtube)

A ridosso dell’evento congiunto che vedrà Xbox e Bethesda insieme sullo stesso palco virtuale, c’è stato spazio per raccontare a tutti, quindi anche alle società concorrenti, i piani per il futuro di Microsoft con Windows e di Xbox.

Windows 11 pensa anche ai giocatori

Anche se non avete ancora installato o visto Windows 11 ma avete comunque per le mani un PC con sistema operativo di Microsoft probabilmente da tempo avete, tra le app e i widget, tutta una serie di prodotti che permettono (ammesso che la macchina e la linea internet lo consentano) di avere sotto mano la vostra console, il vostro abbonamento e anche giocare in streaming se possedete un Game Pass.

Windows 11, nuova funzione pensata per i videogiocatori
Windows 11, nuova funzione pensata per i videogiocatori (foto: Microsoft)

L’integrazione tra Windows e Xbox però non è finita e con Windows 11, Microsoft promette una ottimizzazione maggiore. Innanzitutto attraverso una miglior fedeltà dei colori con la nuova app di calibrazione HDR. Se poi giocate su PC avete ogni tanto bisogno di tornare alla realtà ed è proprio sulla giocabilità in finestra che si sta lavorando oltre a una nuova Controller bar. Il widget del Game Pass subirà un piccolo restyle per essere più accogliente e organizzato ma non tutto può passare per il widget: se giocate ai titoli PC attraverso Edge ci saranno anche in questo caso miglioramenti estetici con il Clarity Boost, una nuova homepage pensata proprio per i gamer e un miglioramento anche dell’efficienza.

Sappiamo tutti quanto Windows possa essere un sistema operativo invadente e succhiarisorse e lo sa anche Microsoft ed è per questo che promette una modalità per cui le risorse verranno bilanciate meglio per permettere un gioco fluido riducendo proprio le richieste da parte del browser se viene lanciato un gioco PC.