World of Warcraft: persi 800.000 abbonati nel mese di giugno

Non ci sono buone notizie per Activision Blizzard. Nel corso della riunione per sancire i risultati finanziari del secondo trimestre dell'anno fiscale 2014, nel mese di giugno World of Warcraft ha perso ben 800.000 abbonati (per lo più in occidente), facendone registrare "solo" 6.8 milioni, rispetto ai precedenti 7.6 milioni registrati nel mese di maggio. Nonostante questa perdita, WOW resta l'MMORPG con più utenti in assoluto e la speranza di Activision Blizzard è che con l'arrivo della nuova espansione, Warlords of Draenor, gli abbonati che hanno abbandonato l'MMO facciano ritorno, oltre ad avvicinare nuovi utenti al gioco.

FONTE: Dualshockers

Leave a reply