World of Warcraft: con Warlords of Draenor il canone mensile aumenterà, per ora solo in UK

Come in molti sanno, il MMORPG più popolare di tutti i tempi (World of Warcraft) richiede un abbonamento mensile, che in Italia si aggira intorno ai 13 Euro. Nel corso degli anni in molti hanno sperato che questo prezzo si abbassasse o anche che il gioco diventasse gratuito (come è successo con Star Wars: The Old Republic) ma, nonostante siano passati quasi 10 anni dalla pubblicazione della versione base del gioco, questo sembra ancora più impossibile. Il canone subirà presto una variazione, ma non certo conveniente per gli utenti, si tratta infatti di un aumento delle tariffe!

Per ora sembra che la vittima degli aumenti sia solo la regione del Regno Unito, dove il canone mensile crescerà di una Sterlina al mese. Da 8,99£ infatti si passerà a 9,99£, il trimestrale da 25,17£ diventerà 28,17 mentre per 180 giorni sarà necessario pagare 52,14£ al posto di 46,14£. Il nuovo canone diventerà ufficiale durante il mese di Novembre, con la pubblicazione di Walrlords of Draenor. Blizzard annuncia che i giocatori con una sottoscrizione in atto potranno mantenere il prezzo originale per due anni, ma solo a patto che non la annullino per tutto il periodo.

Dobbiamo aspettarci aumenti anche nel nostro paese? Non ci resta che attendere notizie da parte di Blizzard.

Fonte: gamespot

Leave a reply