Xbox vuole il Game Pass su PS4 e PS5, ma rifiuta il Playstation Plus: il retroscena

C’è un nuovo interessante capitolo della battaglia tra Xbox e Playstation, incentrata sull’operazione Activision-Blizzard. 

Microsoft sta rivoluzionando il mercato in maniera piuttosto importante con il suo Game Pass. Un nuovo modo di intendere il mercato e l’intera industria videoludica, volto a dare ai giocatori quanti più titoli possibili ad un prezzo modico, con cambiamenti continui di mese in mese, e giochi che entrano ed altri che escono. In un modello simile a Netflix, Microsoft punta a portare a casa degli abbonati quanti più titoli possibile ad un prezzo modico. E sebbene questo significa non possedere mai davvero un titolo, l’abbonamento permette anche di sperimentare e di provare dei titoli che altrimenti non avremmo mai avvicinato.

PS Plus e Game Pass
Xbox vuole il Game Pass su PS4 e PS5, ma rifiuta il Playstation Plus: il retroscena

Per sostenere questo modello è necessario però fare delle acquisizioni, perché servono studi che confezionino titoli da mettere sull’abbonamento e spingere gli utenti a rimanere abbonati per quanto più tempo possibile. E da questo punto di vista l’acquisizione di Activision-Blizzard mira proprio a questo: dare molti più titoli e molte più IP a Microsoft per continuare a rimpinguare il proprio abbonamento. Con Playstation che si oppone.

Game Pass su Playstation, Plus su Xbox

Come sapete ormai, da mesi Playstation e non solo afferma che se l’acquisto di Activision-Blizzard andasse in porto si creerebbe un pericoloso monopolio che “danneggerebbe i videogiocatori“. Negli ultimi giorni di conflitto tra le due compagnie, Xbox ha sottolineato come avesse aperto alla possibilità di allargare il Game Pass alle piattaforme Playstation, permettendo così di giocare a tutte le esclusive Microsoft anche su PS4 e PS5, con la controparte nipponica che avrebbe rifiutato. Ebbene ci sono aggiornamenti interessanti.

Game Pass
Game Pass

Playstation, si legge, avrebbe nel recente passato proposto a Xbox di allargare il proprio Playstation Plus a tutto l’ecosistema Microsoft, ricevendo un secco no. “La posizione di Microsoft secondo cui la disponibilità di Game Pass su PlayStation sarebbe una panacea per i danni di questa transazione è particolarmente vuota”, si legge, “dato che Microsoft non permette a PlayStation Plus di essere disponibile su Xbox. Chissà se le due compagnie troveranno un accordo in tal senso, e soprattutto che ne sarà di Activision-Blizzard.

Intanto vi segnaliamo che una nuova grande esclusiva Playstation dovrebbe arrivare su PC, e
ricordiamo a tutti i candidati ai nostri VGAWARDS 2022 con i giochi migliori dell’anno.