Xbox e Windows Store, arrivano i rimborsi

Microsoft sta sperimentando un nuovo servizio di refund per gli store Xbox e Windows in stile Steam.

Il servizio è disponibile ad alcuni membri Insider selezionati, e presumibilmente arriverà nel corso dell'anno qualora dovesse passare questa prima fase di testing.

Sono già state rivelate le prime regole da rispettare per poter avere accesso ai rimborsi. In primis, si dovrà trattare di giochi e app utilizzati per meno di due ore, per i quali bisognerà chiedere refund, dopo un minimo di un giorno dal download, entro 14 giorni dall'acquisto.

Season Pass e DLC non faranno parte di questa iniziativa e, inoltre, Microsoft si riserva azioni come il ban per coloro che dovessero abusare del servizio.

Vi aggiorneremo se il test dovesse portare ad una buona conclusione.

Fonte: VG247.com

Leave a reply