18app, aperte le registrazioni ma cominciano i problemi

Lo scorso primo aprile si sono aperte ufficialmente le registrazioni per ricevere il bonus di €500 per chi ha compiuto 18 anni. Ma sono anche cominciati i problemi sul sito.

18app, aperte le registrazioni ma cominciano i problemi
18app, aperte le registrazioni ma cominciano i problemi (foto: pixabay)

A qualcuno è sembrato un vero e proprio pesce d’aprile: lo scorso primo aprile infatti è iniziata ufficialmente la registrazione per chi è nato nel 2002, e quindi ha compiuto 18 anni quest’anno, e può ricevere il bonus da €500 da spendere in cultura. Poco dopo l’avvio delle procedure, però, sono cominciati anche i problemi per molti giovani utenti.

Leggi anche –> Impiego militare per gli HoloLens di Microsoft: programma IVAS

18app: cosa fare e cosa si può fare

18app, aperte le registrazioni ma cominciano i problemi
18app, aperte le registrazioni ma cominciano i problemi (foto: pixabay)

C’è tempo, questo va detto in modo da non lasciarci prendere dall’ansia, fino al prossimo 31 agosto per registrarsi sull’apposito sito. Per entrare e richiedere il bonus occorre avere lo SPID: il sistema pubblico d’identità digitale. Il bonus, che vale €500, può essere speso poi fino al prossimo 28 febbraio 2022.

Su Twitter, però, poco dopo l’inizio ufficiale delle procedure per iscriversi a 18app, sono cominciati ad apparire messaggi di giovani utenti che non riuscivano ad entrare sul sito. Nessun commento al momento dal Ministero della Cultura ma probabilmente, come successo altre volte su altri siti ministeriali, l’alto numero di utenti che cercavano di connettersi nello stesso momento potrebbe aver creato disservizi.

Se avete provato, magari mettendo in pausa e videogiochi, a iscrivervi a 18app e non ci siete riusciti dovete solo praticare un po’ la pazienza: probabilmente riprovando in un altro momento il sito riuscirà a gestire le richieste. Occorre poi stare molto attenti ai dati che si inseriscono per la registrazione. Se poi, dopo aver provato ad aspettare e aver ricontrollato bene le proprie credenziali di accesso continuate ad avere problemi potete contattare il numero 800991199 e ottenere assistenza tecnica.

Ma, ottenuto il bonus, cosa potete farci? Il bonus 18app è stato pensato per avvicinare quanto più possibile i giovani al mondo della cultura ed è quindi possibile spendere questi €500 per acquistare biglietti per spettacoli, per esempio. Il bonus può anche essere speso per fare l’abbonamento a quotidiani o riviste, per acquistare libri e musica. In più è spendibile per iscriversi a corsi che riguardano le lingue straniere, la musica o il teatro.

Leggi anche –> Vikings 6, gli episodi finali in italiano arrivano finalmente in streaming

Per poterlo richiedere, il requisito fondamentale è essere nati nel 2002 e registrarsi sul portale con le credenziali SPID. Il bonus viene erogato a cittadini residenti sul territorio italiano o che siano in possesso di un permesso di soggiorno valido.

C’è soltanto un limite per ciò che riguarda gli acquisti: non è possibile acquistare più di una volta lo stesso prodotto. Quindi, se state pensando di comprare un paio di biglietti per un futuro concerto spettacolo teatrale per andarci con qualcuno, purtroppo potrete utilizzare il bonus per comprarne uno solo.

LINK UTILI

18app, aperte le registrazioni ma cominciano i problemi
18app, aperte le registrazioni ma cominciano i problemi (foto: youtube)