Il 2022 sarà l’anno del nuovo film di Dragon Ball Super

Il mondo di Dragon Ball si è via via ampliato in tutte le dimensioni e in tutti gli universi. A quanto pare l’anno prossimo sarà l’anno di un nuovo film del ciclo Dragon Ball Super. La domanda sorge spontanea: in quale punto della linea spazio-temporale infileremo questa nuova avventura dei Super Sayan?

Il 2022 sarà l'anno del nuovo film di Dragon Ball Super
Il 2022 sarà l’anno del nuovo film di Dragon Ball Super (foto: youtube)

Quello che sappiamo di per certo è che il film si farà, è arrivata la conferma ufficiale da Toei Animation. Un’altra conferma è che la storia sarà una storia originale creata da Akira Toriyama, che è niente altro se non proprio il papà di Dragon Ball.

Questo nuovo film sicuramente appagherà la sete dei fan che dopo Dragon Ball Super: Broly hanno visto la storia portata avanti nell’anime chiudersi. C’è però una serie di fili da riannodare: in particolare la discrepanza tra il punto in cui l’anime si è concluso e il punto in cui invece il manga è arrivato.

Cosa sappiamo del nuovo film Dragon Ball Super?

Il 2022 sarà l'anno del nuovo film di Dragon Ball Super
Il 2022 sarà l’anno del nuovo film di Dragon Ball Super (foto: youtube)

Toei Animation è al lavoro su un seguito per Dragon Ball Super: Broly già da 2018. La storia che Broly e questo nuovo film, di cui non conosciamo ancora il titolo ufficiale, dovrebbero raccontare è una storia su ampia scala creata appositamente da Akira Toriyama. Nel film ci sarà anche il character design originale del mangaka.

Dal punto di vista estetico, anche se chiaramente non gira ancora nessuna immagine ufficiale di questo secondo film, possiamo aspettarci qualcosa sulla linea del film dedicato a Broly. Sarebbe quindi il consolidamento delle novità estetiche introdotte recentemente.

Una domanda però sorge spontanea: il nuovo film si posizionerà temporalmente dopo gli eventi di Broly, prima, durante? Dragon Ball ci ha infatti abituato, sul modello un po’ dell’universo Marvel, a salti temporali in avanti e indietro.

Leggi anche –> Black Adam, primo sguardo e chi è il personaggio di Dwayne Johnson

Per quello che riguarda questo nuovo film potremmo immaginare una posizione dopo i fatti di Broly ma temporalmente prima all’arco narrativo che riguarda il Galactic Patrol Prisoner Se così fosse i fan avrebbero un’altra occasione per vedere insieme Goku e Vegeta. E a tanti basterebbe.

Toriyama stesso ha voluto farci intendere che il nuovo film sarà una sorpresa più grossa di quello che uno potrebbe aspettarsi. Questa la sua dichiarazione più recente fatta poco dopo l’uscita del film di Broly nel 2018: “Non dovrei parlare molto riguardo la storia ancora, ma preparatevi per incontri estremi e divertenti, che potrebbero avere al centro un personaggio inaspettato. Affronteremo alcuni territori inesplorati in termini di estetica per dare al pubblico una esperienza straordinaria, quindi spero che tutti voi non vediate l’ora che arrivi il nuovo film”.

Il coinvolgimento di Toriyama è a livello di storia e di aspetto visivo generale, ma il mangaka non dovrebbe mettere mano allo script vero e proprio che dovrebbe essere affidato invece ai membri interni del team Toei Animation.

Leggi anche –> Skull and Bones, nuovi problemi con lo sviluppo? Che succede

LINK UTILI

Il 2022 sarà l'anno del nuovo film di Dragon Ball Super
Il 2022 sarà l’anno del nuovo film di Dragon Ball Super (foto: youtube)