Activision Blizzard, taglio allo stipendio del CEO Bobby Kotick

Bobby Kotick continuerà ad essere CEO di Activision Blizzard fino al 31 marzo 2023, con un’estensione del suo contratto. Riceverà però il 50% di stipendio in meno.

Activision Blizzard, taglio allo stipendio del CEO Bobby Kotick
Activision Blizzard, taglio allo stipendio del CEO Bobby Kotick (foto: Activision)

Il suo stipendio aveva creato più di qualche polemica l’anno scorso quando gli azionisti della società avevano fatto notare che veniva pagato decisamente troppo.

Oltre agli azionisti anche CtW Investment Group, una società che fornisce consulenza, aveva caldamente consigliato proprio agli azionisti di votare contro il fatto di lasciare inalterato lo stipendio di Kotick e continuare a dargli gli stessi soldi degli anni precedenti anche se nel 2020 le performance della compagnia Activision Blizzard non erano state in linea con gli obiettivi che gli erano stati dati.

Arriva allora adesso la notizia che con il rinnovo del contratto fino a marzo 2023, lo stipendio di Kotick verrà dimezzato. Questo però non significa che non possa riprendere i soldi attraverso altri bonus con alcune postille inserite nel contratto.

Leggi anche –> OPEN WORLD – Stronghold Legends e la vera storia di Re Artù

Activision Blizzard: tra tagli al personale e stipendi da nababbo

Activision Blizzard, taglio allo stipendio del CEO Bobby Kotick
Activision Blizzard, taglio allo stipendio del CEO Bobby Kotick (foto: Activision)

In realtà quanto prenda il CEO di Activision Blizzard potrebbe interessarci fino a un certo punto. Se la compagnia va bene perché non pagarlo per il lavoro che svolge? Il problema è che se persino gli azionisti della società ritengono che le sue performance siano pagate troppo profumatamente, ci dev’essere qualcosa di effettivamente sbagliato. Motivo per cui fa notizia il fatto che con il rinnovo del contratto arrivi anche un taglio allo stipendio.

Taglio dello stipendio che, come indicato dalle carte, è stata una decisione volontaria per allineare lo stipendio di Kotick ai target della società. Se vi state chiedendo di quanto effettivamente stiamo parlando, la riduzione del 50% dello stipendio è pari a 875.000 dollari. Moltiplicate per 2 e otterrete l’ultimo stipendio, stiamo parlando dello stipendio annuale. Kotick ha anche acconsentito a ridurre del 50% il suo bonus annuale al raggiungimento dei target aziendali, una riduzione che potrebbe arrivare a 1. 75 milioni di dollari per gli anni fiscali 2021 e 2022.

Il povero Kotick, permetteteci l’ironia, potrebbe comunque portarsi a casa fino al 200% del suo salario base grazie ad un paio di note che legano la sua leadership alla capitalizzazione di Activision Blizzard, che è passata da meno di 10 milioni a oltre 70 miliardi di dollari. Tutto questo parlare di grandi numeri, però, non deve farci dimenticare che stiamo parlando di una società in cui sono spariti 50 posti di lavoro quest’anno nel settore degli esport e altre 800 persone sono state mandate a casa a inizio 2019 nonostante le grandi performance.

Tra l’altro se ci andiamo a riguardare la richiesta da parte di CtW Investment Group, lo stipendio di Kotick, compreso di bonus, dal 2016 e fino al 2020 è sempre stato consistentemente superiore a quello che prendono i CEO di società della medesima grandezza. Ma nonostante le lamentele, almeno l’anno scorso, Activision Blizzard continuava a difendere la ormai ventennale guida di Kotick.

Leggi anche — >Netflix si prepara all’estate: i film più attesi dei prossimi mesi

Quest’anno, sembra che qualcosa stia cambiando. Ai giocatori potrebbe non interessare molto quanto prende un CEO ma sicuramente sapere che chi si trova al vertice viene ricompensato ampiamente mentre tanta gente perde il lavoro dopo aver contribuito a creare i nostri videogiochi preferiti, qualcosa deve aver smosso. Del resto, quanti multimiliardari che non perderanno mai il lavoro conoscete che giocano i videogiochi? E invece, quante persone normali che hanno un lavoro a contratto conoscete che giocano ai videogiochi?

LINK UTILI

Activision Blizzard, taglio allo stipendio del CEO Bobby Kotick
Activision Blizzard, taglio allo stipendio del CEO Bobby Kotick (foto: youtube)

Marvel’s Spider-Man – PlayStation 4 (Videogioco)

Prezzo Di Listino:
39,99 €

Nuova Da:
29,99 € In Stock
Usato da:
24,70 €In Stock
acquista ora