Annunciato il gioco da tavolo The Witcher: Old World

CD Project Red annuncia il nuovo gioco da tavolo The Witcher: Old World, realizzato in collaborazione con GO ON BOARD.

Il franchise di The Witcher continua ad espandersi, per un successo che sembra non volersi fermare. Il successo videoludico della saga CD Project Red, basata sui libri di Andrzej Sapkowski, ha portato Netflix a sviluppare una serie televisiva live-action.

Arrivata in streaming lo scorso anno, la serie (che avrà presto una seconda stagione) è stata apprezzatissima da spettatori e addetti ai lavori, e ha già generato vari spin-off paralleli, sia live-action che animati.

Per continuare l’espansione del franchise, CD Project Red annuncia ora il nuovo gioco da tavolo, realizzato in collaborazione con GO ON BOARD; scorrete in fondo all’articolo per vedere il trailer di presentazione!

Leggi anche –> Assetto Corsa raggiunge quota 100 milioni di euro in vendite: numeri record

The Witcher: Old World, il gioco da tavolo

the witcher old world 2
Un’immagine dal video di presentazione del gioco da tavolo (fonte: YouTube).

Il gioco lancerà presto una campagna Kickstarter, con un arrivo sul mercato previsto per la primavera del 2022. Secondo quanto riportato dal sito ufficiale, chi parteciperà alla campagna avrà un ruolo significativo sui contenuti del gioco e sulle storie che proporrà.

Come si può intuire dal titolo, il gioco da tavolo è ambientato molto prima delle avventure di Geralt di Rivia, che abbiamo potuto vedere sia nella saga videoludica che nella serie televisiva.

Il gioco offrirà un’esperienza da due a cinque giocatori, ognuno dei quali prenderà il ruolo di un uccisore di mostri professionista recentemente formatosi in una delle scuole per witcher: scuola del lupo, della vipera, del gatto, dell’orso e del grifone.

Leggi anche –> Rainbow Six Siege festeggia i 70 milioni di giocatori

I partecipanti alla sessione di gioco si troveranno quindi a dover esplorare il continente mentre accettano contratti, affrontano bestie terribili, effettuano scelte significative per le dinamiche di gioco e si scontrano con altri witcher; il mondo di The Witcher verrà dunque arricchito, seguendo la tradizione stabilita dai romanzi.

Link utili