E’ arrivato il videogioco in cui create delle teorie del complotto

Se avete mai pensato di voler provare a spargere qualche teoria del GomBlotto e a entrare nel fan club di noncielodikono c’è un videogioco, di cui potete provare la devo ancora per qualche giorno, che fa decisamente al caso vostro.

Strutturato come un gigantesco fumetto, questo strategico narrativo a tinte estremamente horror prende spunto proprio da tutti quelli che sono convinti poteri forti e gruppi massonici ci stiano controllando. Soltanto che stavolta non dovete lasciarvi prendere dalla paranoia ma per vincere dovete far sì che il resto del pianeta ceda a questo sentimento.

E' arrivato il videogioco in cui create delle teorie del complotto
E’ arrivato il videogioco in cui create delle teorie del complotto (foto: Steam)

Si chiama The Fabulous Fear Machine ed è al momento disponibile sotto forma di demo su Steam sviluppato da un team indipendente, Fictiorama Studios, e distribuito da AMC Games.

Fictiorama Studios reinventa i complotti con un videogioco

Il gioco è decisamente un piccolo colpo di genio. Come dicevamo, il gioco è presente su Steam dove potete scaricarvi la demo, almeno fino al prossimo 10 aprile, per poi aggiungere il gioco alla vostra lista dei desideri e sperare che quel periodo di uscita previsto indicato con “estate 2022” sia giugno piuttosto che agosto.

E' arrivato il videogioco in cui create delle teorie del complotto
E’ arrivato il videogioco in cui create delle teorie del complotto (foto: Steam)

La sinossi ci dice che è un titolo strategico narrativo con uno stile horror e ci ricorda anche che Fictiorama Studios ci ha già lasciato una piccola perla divertente e irriverente: Do Not Feed the Monkeys. Il videogioco vi vede interpretare il Master of the Machine e, un po’ come una sorta di anti supereroe, siete chiamati ad utilizzare i vostri poteri per alti scopi. Ma il vostro obiettivo è quello di generare e diffondere la paura andando a insinuare nelle diverse popolazioni del mondo il seme del dubbio e del terrore.

Ovviamente scopo finale è diventare padroni del pianeta andando non fisicamente a toccare qualcuno ma lasciando che l’ignoranza e la suggestione collettiva facciano il resto. La cosa che ci ha colpito più di tutti è che si tratta di uno strategico in senso stretto, ovvero voi in quanto signore del male non dovete muovere un muscolo ma semplicemente mandare i vostri agenti in giro e lasciare che si infiltrino tra le linee nemiche. E ci sono anche i vostri nemici che sono quelli che cercheranno di trasformare in aneddoti ispiranti e positivi le storie horror che voi volete inquietino e generino mostri nelle popolazioni. E non basterà dire noncielodikono!

Il gioco infatti, esattamente come gli strategici fatti a maniera, vi costringerà a lavorare con le caratteristiche specifiche e culturali dei popoli che volete devastare psicologicamente. Se vi sentite ispirati a portare distruzione c’è una demo che vi aspetta.