Assassin's Creed Unity: ecco perché è in sviluppo solo per next-gen

Il level designer del team di sviluppo di Assassin's Creed Unity, Bruno St-André, ha spiegato perché il nuovo capitolo della saga è stato sviluppato solo per next-gen:

"La next-gen può essere riassunta nel numero di persone che affollano le strade di Parigi. Avevamo bisogno di migliaia di persone, persone che non fossero solo manichini messe in quel luogo tanto per, ma bisognava rendere il tutto credibile. Le persone reagiranno diversamente e interagiranno con Arno in modi differenti."

Bruno St-André parla anche del nuovo sistema di illuminazione introdotto in Unity:

"L'impianto di illuminazione che stiamo utilizzando e che abbiamo mostrato nella demo portata all'E3, è utilizzabile solo su console next-gen. Inoltre, grazie alla potenza delle nuove console, sarà possibile entrare ed uscire dagli edifici senza mai caricare nulla."

Assassin's Creed Unity sarà pubblicato il prossimo 28 ottobre su PlayStation 4, Xbox One e PC.

Leave a reply