Batman: Arkham Knight classificato dall'ESRB come "Mature"

L’ESRB (Entertainment Software Rating Board) ha classificato Batman: Arkham Knight con il rating M (Mature). Questa decisione ha sbalordito molto Rocksteady Studios: Arkham Knight è il primo titolo della serie “Arkham” a essere vietato ai minori di 18 anni. L’ente di classificazione software ha spiegato (evitiamo di fare spoiler) che nel gioco sono state inserite tantissime scene “brutali”, di tortura e con troppo sangue. Inoltre sono state usate spesso alcune parole non proprio “caste”.

Il game director Sefton Hill (nonché fondatore di Rocksteady Studios) si è detto molto sorpreso dop ola classificazione, affermando che:

“Dal nostro punto di vista, non abbiamo mai scritto o fatto il gioco con un rating in mente. Non l’abbiamo fatto neppure per i precedenti titoli, questa è la storia che volevamo raccontare.

Inoltre, Warner Bros. ha precedentemente inviato una mail allo sviluppatore, intimando di eliminare alcune scene dal gioco che potrebbero risultare troppo suscettibili al pubblico e causare non pochi problemi. In seguito, Hill ha contattato la DC Comics, ricevendo il consenso di non eliminare tali scene dal titolo.

Batman: Arkham Knight è atteso il 2 giugno 2015 su PlayStation 4, Xbox One e PC.

FONTE: GameSpot

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here