Battlefield 2042 ruba una meccanica di gioco al primo Crysis – VIDEO

Battlefield 2042 prende una meccanica di gioco da Crysis, con una funzione che certamente sembrerà molto familiare ai videogiocatori. 

Battlefield 2042
Battlefield 2042 e la meccanica di Crysis

DICE è tornata e potrebbe fare ancora una volta colpo sui giocatori con il nuovo capitolo della famosissima serie di FPS con un Battlefield 2042 che potrebbe essere davvero rivoluzionario.

Ancora una volta sono gli sviluppatori svedesi, che nel 2006 sono stati acquistati da EA, a lavorare al titolo. Lo sparatutto in prima persona torna a fare concorrenza al noto Call of Duty, che con Warzone ha conquistato milioni e milioni di videogiocatori portando il Battle Royale ad un nuovo livello. Tattico e soprattutto commerciale, con streamer e youtuber che ogni giorno mostrano le proprie partite.

Il nuovo Battlefield 2042 è ambientato in un mondo dove le catastrofi naturali hanno modificato completamente la vita, con gli uomini che sono sopravvissuti che ancora una volta non decidono di cambiare. Russia e America si dichiarano guerra per conquistare il resto dei territori e le restanti risorse disponibili.

Battlefield 2042 prende una funzione da Crysis

Il giocatore quindi combatterà una guerra molto feroce con nuovi strumenti tecnologici e ambientazioni caratterizzate da repentini cambiamenti climatici. Con tanto di tornado e maremoti pronti a colpire la mappa di gioco mentre infuria la battaglia online.

In un gameplay che è stato mostrato durante la presentazione di Xbox abbiamo notato qualcosa di molto interessante. Mentre si è sul campo di battaglia è possibile personalizzare profondamente la propria bocca da fuoco con un sistema veloce e intuititvo che è stato mutuato in toto da una vecchia gloria del mondo videoludico. Parliamo ovviamente di Crysis, il videogioco di Crytek che ha cambiato il modo di intendere l’FPS e la sua grafica.

E tra tutte queste novità esiste una customizzazione delle armi che ricorda moltissimo quella di Crysis, infatti dopo l’input del giocatore il personaggio porterà l’arma verso la telecamera e con le levette si possono modificare i vari componenti dell’arma, come silenziatore, calcio, impugnatura, mirino e modalità di fuoco. Tutto in tempo reale.

Il gioco uscirà il 22 Ottobre 2021 per Playstation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X, Xbox Series S e PC. Bisogna però ricordare che nella old gen il multiplayer online è disponibile solo in modalità a 64 giocatori, mentre nella Next Gen il gioco ha la modalità a 128 giocatori.

Leggi anche –> Sherlock Holmes Chapter One si mostra con un trailer sulla storia – VIDEO

Leggi anche –> Far Cry 6, il Season Pass potrebbe far tornare amati personaggi

LINK UTILI