BioWare si scusa per il personaggio transgender di Mass Effect Andromeda

Con una nota pubblicata sul proprio profilo Twitter ufficiale, BioWare si è scusata per la realizzazione non all'altezza di un personaggio transgender di Mass Effect Andromeda.

Hainly Abrams, questo il personaggio di cui la comunità LGBT si è lamentata negli ultimi giorni, sarà ritoccato nel corso dei prossimi due mesi con un aggiornamento delle sue linee di dialogo.

Il tutto avverrà con la collaborazione della scena LGBT per una migliore proposta del personaggio a seguito della futura patch.

Una collaborazione che forse si poteva avviare prima del lancio del gioco. Allo stesso modo, non è esaltante vedere autori modificare la propria opera ad ogni critica.

Come la pensate?

Leave a reply