Bless Unleashed, arrivati gli update di primavera

Sono live tutti gli update di primavera che Bandai Namco America aveva previsto per il suo MMORPG action Bless Unleashed. Nuove quest, una nuova Ancient weapon, tornei di pesca e molto altro per partire al meglio con la nuova stagione.

Bless Unleashed, arrivati gli update di primavera
Bless Unleashed, arrivati gli update di primavera (foto: youtube)

Bless Unleashed  si arricchisce di contenuti con gli update di primavera che Bandai Namco Entertainment America ha preparato e rilasciato per il gioco. Molto interessante sarà soprattutto l’Abyssal Dungeon con le Rutus Mines da esplorare.

Leggi anche –> Elon Musk ha investito 1.5 miliardi di dollari in Bitcoin

Bless Unleashed: cosa c’è nello Spring Update

Bless Unleashed, arrivati gli update di primavera
Bless Unleashed, arrivati gli update di primavera (foto: youtube)

Per scoprire cosa c’è di nuovo nello Spring Update nell’MMORPG di Bandai Namco, dal sito ufficiale leggiamo che ci sarà bisogno di scaricare una patch disponibile dopo la manutenzione periodica. Nel corso della manutenzione cambieranno anche i server PlayStation con 3 canali per server.

Nell’update troveremo:

  • nuove quest con protagonisti Orfina, Delila Bendelak, Krista, e Mokoro
  • le quest Dungeon Guide
  • nuove quest Regional
  • 15 quest relative alle Ancient Weapon

Sono stati aggiunti anche nuovi Dungeon con l’Arena Balck Disaster Under The Sand e Abyssal Dungeon: Rutus Mines – Depths of Corruption. Le Rutus Mines sono state modificate per l’occasione e ci sarà molto più spazio da esplorare in zone che finora non erano state accessibili.

Molto interessante è l’introduzione delle Ancient Weapon che hanno un percorso di miglioramento simile a quello dei personaggi, percorso che avviene completando le quest apposite. Il livello massimo di una Ancient Weapon sbloccata è il libello S e mostrerà nuovi effetti tra cui le Rainbow Runes.

Leggi anche –> CDPR hackerata, chiesto un riscatto in 48 ore: il comunicato

Per rendere la vita un po’ più facile ai giocatori, Bandai Namco ha anche pensato di aggiungere nuovi tutorial e anche un nuovo sistema di personalizzazione del personaggio, per il quale ora è possibile scegliere il colore dei capelli o gli altri elementi caratterizzanti. Sempre nell’ambito di un miglioramento generale dell’esperienza di gioco, è stata aggiunta la possibilità di avere dei Dungeon preferiti nel sistema di matchmaking e di farli apparire in cima alla lista dei dungeon.

Nel caso il personaggio muoia e venga fatto risorgere con la Soul Pyre ora non soffrirà più di Resurrection Sickness anche se perderà comunque parte dell’oro accumulato. Oro che ha sostituito, tra l’altro lo Star Seed come moneta per il teletrasporto.

Questi sono però solo gli highlight, se volete scoprire tutto ciò che c’è negli update vi rimandiamo alla pagina ufficiale del gioco. Mentre a fondo pagina vi abbiamo messo una clip, per chi ancora non avesse provato Bless Unleashed.

LINK UTILI